22 dicembre 2013

Raccolta differenziata: premiata l'area Cogesa

Trentacinque i comuni abruzzesi che hanno raggiunto l’obiettivo del 65% di raccolta differenziata nel rapporto 2013 di “Comuni Ricicloni” di Legambiente.
Sedici i comuni dell’area Cogesa che sono stati premiati dall’assessorato Ambiente della Regione e da Legambiente, per l’alta percentuale di raccolta differenziata nel corso del 2012. 

Acciano raggiunge la 23° posizione.
Questi i comuni premiati: Goriano Sicoli (con l’82,92% della raccolta differenziata), Massa D'Albe, Fara San Martino, Turrivalignani, Torre de' Passeri, Secinaro, Molina Aterno, Giuliano Teatino, Torrevecchia Teatina, Pratola Peligna, Torano Nuovo, Castel Di Ieri, Canzano, Cansano, Civitella Roveto, Pettorano sul Gizio, Orsogna, Balsorano, S.Egidio Alla Vibrata, Raiano, Crecchio, Pacentro, Acciano, Cocullo, Manoppello, Prezza, Tossicia, Montefino, S. Omero, Corfinio, Gagliano Aterno, Cepagatti, San Valentino in A.C., Castelvecchio Subequo ed Anversa degli Abruzzi

Per questo risultato, che vede la metà dei Comuni premiati appartenenti al territorio operativo di Cogesa, la società peligna è stata insignita di “menzione speciale” motivata "dall’impegno profuso nello sviluppare la raccolta differenziata 2012”. 

01 novembre 2013

Riqualificazione urbana, progetto 6000Campanili


Il comune di Acciano, per accedere ai finanziamenti di cui al programma '6000 campanili' ha approvato il progetto di 'intervento di riqualificazione urbana reti viarie comunali del capoluogo e delle frazioni' . Gli interventi sono suddivisi per paesi e riguardano ad Acciano la sistemazione della piazza principale e di diverse vie che necessitano di nuova pavimentazione.

(Il progetto 6000 campanili nasce dall’accordo tra il Ministero delle Infrastrutture e l’Associazione nazionale dei Comuni italiani, mettendo a disposizione 100 milioni di euro per l’adeguamento normativo di edifici pubblici esistenti, messa in sicurezza del territorio, la ristrutturazione e ri-funzionalizzazione di edifici pubblici, la nuova costruzione di edifici pubblici e la realizzazione e la manutenzione di reti viarie e infrastrutture o reti telematiche.)

Leggi tutto il documento reperibile nell'albo pretorio comunale



31 ottobre 2013

Nulla Osta Piano di Ricostruzione


Percorsi Turistici AbruzzoLento


Il 26 ottobre si è tenuta a Fontecchio un incontro tecnico di approfondimento inerente la progettazione partecipata di percorsi turistici a mobilità lenta. L’incontro è parte di un programma biennale legato ad una ricerca promossa dal parteneriato tra i progetti Abruzzo LentoMosaici Mediterranei (finanziato dalla fondazione svizzera MAVA e gestito sul territorio dalla società ILEX). 
Tre diversi tavoli tecnici, organizzati per area di interesse e oltre trenta gli operatori provenienti dalla Valle Peligna, dal territorio della Baronia e dalla Valle Subequana. 
I lavori dei tavoli tecnici, già formati nella fase precedente della ricerca ad Aprile 2013 con il supporto del tour operator Wolftour, si sono concretizzati in percorsi turistici che attraversano il territorio [....]

continua a leggere sul sito Abruzzo Lento -->


17 ottobre 2013

San Lorenzo di Beffi

Condividiamo l'articolo pubblicato da Abruzzoweb sulla frazione di Acciano San Lorenzo di Beffi, dove si fa il punto sulla ricostruzione e sull'importanza dei beni culturali presenti nel piccolo paese.

 
link all'articolo: abruzzoweb.it/sanlorenzobeffi


05 giugno 2013

Sant'Erasmo


Segnaliamo un interessante articolo di Vincenzo Battista sulle due processioni 
(da Beffi e da Succiano) 
sul Monte Offermo in onore di Sant'Erasmo.



[ "Aquila, 13 agosto 1948, come è noto a codesta Curia il sacerdote Don Francesco Giuliani, parroco di Succiano ha segnalato il ripetersi di incidenti indetti, a causa della concomitanza di itinerari e di tempo in cui si svolgono il 2 giugno di ogni anno due processioni, rispettivamente da Succiano e dalla limitrofa Beffi . . ." scrive il questore Bertini alla "Rev.ma Curia Arcivescovile".  ]

continua a leggere sul capoluogo.it

28 maggio 2013

Mercati Contadini

Da Maggio a Settembre, nei paesi di
Fontecchio, Molina Aterno, Castel di Ieri e Goriano Valli

ogni weekend ci saranno mercati contadini: un'occasione di incontro diretto tra produttori e consumatori, per conoscere l'agricoltura contadina e le produzioni locali.

Il programma di Fontecchio, Molina Aterno, Castel di Ieri:


Il programma di Goriano Valli:



13 marzo 2013

Parco in Treno

Il Parco Regionale Sirente Velino accresce la proposta turistica attraverso l'invito al viaggio e alla scoperta del proprio territorio in mobilità sostenibile. 

Si chiama parcointreno.it il nuovo sito Web che invita l'utente della rete a programmare la propria visita nell'area attraverso l'utilizzo del treno e più in generale con una filosofia a basso impatto ambientale.
Un viaggiare con lentezza nei vari luoghi di interesse secondo una filosofia ormai ricorrente delle proposte turistiche del Parco, che già da anni suggerisce un approccio slow come nel caso del programma estivo Divertilento. Il treno è una risorsa per il territorio e un modo rispettoso di arrivare nel Parco, assecondando la natura dei luoghi.

Le piccole stazioni dislocate sulla tratta ferroviaria diventano così punto di arrivo e partenza per nuove scoperte. Combinazioni di viaggio quali treno + trekking o treno + bici, possono svilupparsi nel territorio del Parco, collegando idealmente il percorso ferroviario con la fitta rete di sentieri già presenti.


fonte: parcosirentevelino.it 

 

28 febbraio 2013

Progetto SY CULTour

L'Unione Europea, nell'ambito del Programma di Cooperazione Transnazionale Sud Est Europa, ha finanziato un Progetto sperimentale denominato ''SY_CULTour'' che punta alla sinergia fra Turismo e Cultura quali risorse strategiche per lo sviluppo socioeconomico delle aree rurali. Il progetto SY_CULTour unisce partners provenienti da sei paesi del Sud Est Europeo. In Italia hanno aderito al progetto la provincia di Trento e la Comunità Montana Sirentina.

Oltre a due incontri con politici ed amministratori locali, ieri 27 febbraio, presso la sede della comunità montana, si è tenuto il primo incontro-workshop con le associazioni,proloco,operatori turistici, al quale seguiranno altri due incontri, realizzati proprio per facilitare un ampio coinvolgimento degli attori locali.

AternOstrum ha partecipato, grazie anche all'interesse del Sindaco di Acciano. 

Obiettivo dei 5 incontri e' creare reti virtuose di cooperazione intersettoriale e legare le valenze culturali (musei, monumenti, imprese tradizionali etc..) a network europei di turismo culturale. I principali attori locali avranno la possibilita' di contribuire alla messa a punto di un Piano di Azione culturale, dove ogni ente e operatore economico potra' dare il proprio apporto e puntualizzare le proprie aspettative. Ma soprattutto il training servira' ad individuare le priorita', le risorse e a migliorare le capacita' che ogni ente ha di contribuire, in partenariato con gli altri, a una valorizzazione innovativa del territorio.    


21 febbraio 2013

Documentario 'The Waste Land'

Informiamo, su segnalazione del Centro sociale la stanzetta
che nei locali del Centro di Aggregazione Alarico Pignatelli (Gagliano Aterno – Via Fontana) sabato 2 marzo 2013 alle h 17:00
ci sarà la PRESENTAZIONE DEL DOCUMENTARIO SULLA VALLE SUBEQUANA "THE WASTE LAND(realizzato da Valentina Di Cesare e montato da Gianni Ioacchini, finalista al Concorso di Videogiornalismo "Ilaria Alpi" di Bologna)
clicca qui per maggiori informazioni 
 

30 gennaio 2013

Nuove Corse Autobus

Informiamo i cittadini del comune di Acciano, che a partire dal 4 febbraio 2013, ci saranno più corse autobus da Acciano a L'Aquila, e viceversa.

L'impegno dell'amministrazione comunale su questo fronte ha dato i suoi frutti.
Ricordiamo che a maggio 2001, in seguito alla soppressione del 50% delle corse Arpa, l'amministrazione di Acciano sia stata l'unica a ricorrere al Tar, con successo.

L'incremento di corse per raggiungere il capoluogo, in seguito ad accordi tra la Regione il comune e il servizio di autolinee Arpa, che un anno fa ha anche incorporato l'azienda Paolibus di S.Demetrio
, è un altro importantissimo risultato raggiunto.



Di seguito pubblichiamo i nuovi orari:



[clicca sulla foto per ingrandirla]




29 gennaio 2013

Video Inchiesta Valle Subequana

Pubblichiamo il link (dal sito ministerici.wordpress.com) 
della video inchiesta sull'isolamento della Valle Subequana. 

47 minuti di video,  il documentario ha partecipato al “Premio giornalistico Ilaria Alpi 2012″.
Di Valentina Di Cesare , riprese e  montaggio di Gianni Iovacchini

  




07 gennaio 2013

Valle subequana in crescita

Dall'analisi condotta dall’economista sulmonese Aldo Ronci sulla dinamica delle imprese del territorio dal 2006 al 2011,  la Valle Subequana cresce e lo fa a seguito del sisma. 
Cresce del 6,61% a fronte di una crescita media a livello nazionale del 2,27%. 
15 nuove aziende, in particolare nei settori dell’industria (+5), delle costruzioni (+8) e dei servizi (+6). La maggior parte si registrano a Castelvecchio Subequo.
Decresce invece la Valle Peligna con una perdita dell'1,86%.


 fonte: